5/12/2018 – Iva ordinaria sulla fornitura di energia elettrica per le parti comuni dei condomini

SeacInfo Fiscale
Iva ordinaria sulla fornitura di energia elettrica per le parti comuni dei condomini
Con Risposta 4 dicembre 2018, n. 3, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla corretta aliquota IVA da applicare alla fornitura di energia elettrica per il funzionamento delle parti comuni dei condomini.In particolare l’Agenzia ha precisato che alla fornitura di energia elettrica necessaria per il funzionamento delle parti comuni dei condomini debba essere applicata l’aliquota ordinaria sull’intera fornitura.L’Amministrazione Finanziaria evidenzia innanzitutto che il D.P.R. n. 633/1972 prevede l’applicazione dell’aliquota IVA del 10% alla fornitura di ‘energia elettrica per uso domestico’, sottolineando che ‘l’uso domestico non si realizza con la destinazione ad ambienti diversi da quelli familiari’.La fornitura di energia elettrica necessaria per il funzionamento delle parti comuni dei condomini, pertanto, non soddisfa il requisito dell’uso domestico, in quanto è finalizzata ad essere impiegata esclusivamente in luoghi diversi dall’abitazione.

Articoli Correlati