5/12/2018 – Ammissibile la proposizione in secondo grado dell’eccezione volta alla dichiarazione di prescrizione dei contributi previdenziali

SeacInfo Amministrazione del personale
Ammissibile la proposizione in secondo grado dell’eccezione volta alla dichiarazione di prescrizione dei contributi previdenziali
Con l’Ordinanza n. 31345 del 4 dicembre 2018 la Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso presentato da una società alla quale era stata notificata dall’INPS una cartella esattoriale con l’intimazione al pagamento di oltre 74.000 euro di omessa contribuzione, ha stabilito l’ammissibilità della proposizione in appello dell’eccezione volta a far dichiarare la prescrizione dei contributi omessi.Si legge infatti nella sentenza che il divieto della proposizione per la prima volta in appello ‘riguarda soltanto l’eccezione in senso proprio relativa a fatti impeditivi, modificativi o estintivi del diritto fatto valere in giudizio, non rilevabili d’ufficio e dunque non vale per la prescrizione dei contributi’.

Articoli Correlati